I nostri consigli per scegliere il materasso perfetto

Arredare la camera da letto è un’operazione che include tanti step: bisogna scegliere i giusti colori per rendere l’ambiente accogliente, trovare l’illuminazione più adatta per conciliare il riposo e soprattutto acquistare il sistema letto più adatto alle proprie esigenze. Se la struttura del letto deve rispecchiare i nostri gusti estetici e lo stile della camera, il materasso costituisce un elemento fondamentale per poter riposare correttamente durante tutto l’anno, e deve quindi essere scelto con la massima cura. Ti starai chiedendo: come fare per trovare il materasso adatto a me? In commercio ne esistono tantissime tipologie. In questo articolo scoprirai quali sono le più gettonate e i loro vantaggi. Se desideri cambiare il materasso troverai tanti spunti interessanti per garantirti un sonno di qualità!

Come scegliere il materasso più adatto a te

La scelta del materasso giusto è estremamente personale. Molto infatti dipende dalla propria struttura fisica. Ad esempio, generalmente le persone dalla corporatura esile tendono a preferire un materasso più morbido, che si adatti alla curva della schiena e accompagni le forme del corpo. Viceversa, chi è più robusto preferisce un materasso rigido, che fornisca il giusto sostegno durante il sonno. Per dormire bene e non rischiare di svegliarsi al mattino con fastidiosi dolori al collo e alla schiena, è sempre importante che durante la notte la colonna vertebrale sia in linea con la testa. (Fonte: The Lancet)

Perché preferire un materasso in lattice

I materassi in lattice sono indicati per chi cambia spesso posizione durante il sonno, poiché sono ideati per recuperare rapidamente la forma originale dopo ogni movimento. Inoltre, questo tipo di materasso è particolarmente adatto a chi dorme su un fianco, perché la sua morbidezza permette al braccio di “sprofondare” un po’ evitando fastidi alla spalla durante e dopo il riposo.  Il nostro ultimo sondaggio ha rivelato come i lettori del blog Scaldasonno preferiscono dormire su un materasso morbido: il materasso in lattice fa proprio al caso loro!

Perché scegliere un materasso in memory foam

In un precedente articolo del nostro blog abbiamo parlato di quanto la scelta del cuscino sia importante per dormire bene a seconda della posizione nella quale preferiamo riposare. Se ami dormire in posizione supina, il materasso in memory è una soluzione ottimale, poiché, essendo meno morbido di quello in lattice, si adatta perfettamente alle forme del corpo e le accompagna dolcemente dando il giusto supporto.

I vantaggi di un materasso a molle insacchettate

I materassi a molle insacchettate sono piuttosto morbidi e si adattano bene alle curve del nostro corpo. Ciascuna molla, infatti, è avvolta singolarmente, in modo tale da seguire i movimenti di chi dorme in modo indipendente.  Tra i vantaggi principali di questo tipo di materasso vi è il prezzo: generalmente infatti costano meno rispetto ai materassi in memory.

Il materasso ibrido è il più gettonato

Non è un caso, dunque, che il tipo di materasso più acquistato dagli italiani sia quello ibrido. Di cosa si tratta? Di un tipo di materasso che combina il memory foam alle molle insacchettate. In questo modo, questi materassi sono in grado di combinare i vantaggi di entrambe le tipologie in un unico prodotto. Perfetti per riposare bene, a lungo e senza fastidi. (Fonte: Fanpage)

Che rete abbinare al proprio materasso?

Si tende a considerare la rete del materasso come un elemento meno importante rispetto al materasso stesso, ma non c’è nulla di più sbagliato. È bene infatti selezionare la tipologia corretta di rete da abbinare al proprio materasso in modo tale da non comprometterne le caratteristiche e le funzionalità. Anche la gamma di reti letto è molto ampia: si va da quelle con telaio in legno o acciaio, indicate per strutture letto a vista, a quelle a doghe fisse o mobili. Per i materassi in memory e lattice è meglio optare per una rete a doghe fisse, strette e ben ammortizzate. Se il materasso è a molle insacchettate, sarà invece opportuno assicurarsi che le doghe della rete siano a listelli ben separati, per non rischiare la formazione di umidità.

In ogni caso è sempre consigliabile affidarsi al proprio rivenditore per essere certi di acquistare la giusta combinazione rete-materasso e assicurarsi un sistema di riposo adatto alle proprie esigenze.

Gli accessori migliori da abbinare al materasso.

Una volta scelto il materasso dei tuoi sogni, c’è ancora qualche piccolo step per renderlo davvero all’altezza delle aspettative. Aggiungi qualche accessorio! Quale? Per creare il letto perfetto è importante aggiungere al materasso il giusto topper, vale a dire il rivestimento rimovibile. I topper possono davvero fare la differenza quando si tratta di dormire bene e di garantire il giusto comfort. Inoltre, questo articolo garantisce una maggiore igiene del letto e del materasso, perché crea uno strato in più tra lenzuola e materasso ed evita la formazione di umidità, muffe e batteri. Se poi si desidera addormentarsi con il tepore ideale e godersi il calduccio tutta la notte, non c’è niente di meglio che abbinare al materasso uno scaldaletto con angoli, da scegliere secondo i propri gusti e le proprie esigenze. 

Come fare per capire quando cambiare materasso?

La vita media di un buon materasso si aggira intorno agli 8 anni, a patto di trattarlo bene! Una corretta manutenzione, infatti, è essenziale per salvaguardarne la qualità. Ci sono alcuni segnali per capire quando è arrivato il momento di investire su un materasso nuovo. Ad esempio, se da qualche tempo hai notato che ti svegli con il mal di schiena, potrebbe essere dovuto alla presenza di affossamenti o gobbe nel materasso stesso. Anche l’odore non proprio gradevole può essere un segnale di possibili ristagni di umidità o presenza di muffe nel materasso. Infine, se hai notato che sobbalza di più ad ogni movimento tuo o del tuo partner, è possibile che il materasso non segua più le forme del corpo e abbia perso in elasticità.

La scelta di questo importantissimo complemento d’arredo gioca un ruolo cruciale per il corretto riposo. Per creare un letto a prova di sogni, non avere fretta di scegliere il primo materasso che trovi o quello più conveniente. Si tratta di un investimento a lungo termine ed è meglio ponderare bene la decisione! Una volta trovato quello perfetto, ti suggeriamo di abbinarlo a uno dei nostri Scaldasonno con angoli, progettati per esser utilizzati con ogni tipo di materasso, e donarti ogni notte il calore e il comfort ideali.

CONDIVIDI SU

NON VEDO L’ORA DI UNA COCCOLA CALDA

Scaldasonno-angoli
SCALDASONNO CON ANGOLI Vedi tutti
Scaldasonno-classico
SCALDASONNO Vedi tutti

IL QUIZ DEL MESE

 

Quanto è importante per te una bella dormita al calduccio?

Fai subito il nostro quiz!

FAI SUBITO IL QUIZ!

RECENSIONI

Stefano M. Pensavo che il calore prodotto da Scaldasonno Adapto fosse eccessivo, invece entrando nel letto la temperatura è perfetta per riposare.
Vito C. Lo Scaldasonno è facilissimo da usare, leggero e pratico da lavare. Non vedo l'ora di infilarmi nel letto la sera!
Marta L. Pensavo ci volesse più tempo per arrivare a temperatura, invece basta accendere lo Scaldasonno un’ora prima di andare a dormire.
Nadia P. Credevo che Adapto si spostasse dal materasso durante la notte, invece si stende in maniera facile e si adatta bene alle dimensioni del materasso senza muoversi. Ottimo acquisto!
Roberta F. La qualità del tessuto è davvero eccellente: il plaid è morbido, piacevole al tatto e si scalda molto velocemente. Non riesco più a farne a meno!
Mirko C. Ero in dubbio perché pensavo che avrei sentito troppo caldo: invece il plaid Adapto si riscalda in 2 minuti e la temperatura non è mai eccessiva. Lo consiglio!
Licia F. Non ero convintissima della sicurezza degli scaldaletto, ma dopo aver visto una story su Instagram ho deciso di comprare Scaldasonno Adapto: devo dire che sono molto soddisfatta dell’acquisto!
Emanuele P. Erano anni che volevo comprare uno scaldaletto, ma pensavo che fosse scomodo e difficile da usare. Invece Adapto è comodissimo e semplice da lavare. Ottimo sotto tutti gli aspetti.
Sara G. Mi hanno regalato il plaid riscaldabile Imetec. Pensavo fosse difficile da usare e invece lo adoro! La sera davanti alla tv è davvero utilissimo, mantiene il giusto calore e si riscalda velocemente.
Roberto B. Ho acquistato il coprimaterasso antiacaro riscaldabile e devo dire che la mia allergia è decisamente migliorata. Il calore poi è molto piacevole! Approvato al 100%.
Federica R. All’inizio ero perplessa sull’efficacia del plaid riscaldabile, ma devo dire che Adapto con la tasca per mani e piedi è davvero un prodotto di buona qualità e utilissimo soprattutto la sera.
Pierluigi F. Avevo sempre pensato che negli scaldaletto proliferassero acari e batteri: dopo aver comprato lo Adapto Maxi anallergico ho dovuto ricredermi! La mia allergia agli acari non mi dà più problemi la notte, lo consiglio vivamente.
Lucio D. Lo scaldaletto singolo in misto lana che ho acquistato per la casa in montagna è fantastico! Mio figlio non si lamenta più per il freddo la notte, lo consiglio assolutamente.
Loredana F. Io ho sempre freddo la sera e il mio nuovo Scaldasonno in cotone si scalda in pochissimi minuti. Da quando l’ho comprato non vedo l’ora di andare a letto!
Clelia F. Ho comprato lo scorso inverno lo Scaldaletto Maxi in cotone percalle. Il tessuto è stupendo, liscio e morbidissimo, lo scaldaletto scalda velocemente e posso regolare la mia zona e quella di mio marito con temperature diverse. Perfetto!
Antonella G. Mia figlia soffre di allergie, perciò le ho comprato un coprimaterasso singolo IMETEC antiacaro. Ho scoperto che il calore fa miracoli contro gli acari! Prodotto super consigliato.
Antonella D. Ho comprato lo scaldasonno Adapto in cotone per la mia casa in montagna e sono molto soddisfatta dell’acquisto! Devo dire che è velocissimo a riscaldarsi, scalda il giusto e si spegne da solo. Ottimo!
Paola M. Per casa mia ho scelto lo scaldaletto Adapto in velluto, morbidissimo e molto pratico. In più non è affatto costoso, anzi, consuma pochissimo! Lo consiglio a tutti.
Elena C. Lo scaldaletto in lana Merino Adapto è fantastico! L’ho comprato per la stanza di mia figlia che è abbastanza umida e da quando lo usa non sente più freddo di notte. Lo consiglio a tutti!!
Francesco N. Ho regalato a mia moglie il plaid riscaldabile con tasche per mani e piedi. Lo usa tutte le sere sul divano, riscalda al punto giusto e mantiene molto bene la temperatura. Voto 10.

Tenacta Group SpA Unipersonale P.Iva e Cod. Fisc. 02734150168 © Tutti i diritti riservati.