I lettori di Scaldasonno preferiscono dormire con i calzini e senza pigiama: i risultati dei sondaggi

Cosa è meglio indossare per dormire bene? Se anche tu ti sei fatto spesso questa domanda, sappi che sei in buona compagnia! Qui sul blog di Scaldasonno pubblichiamo periodicamente un sondaggio per scoprire quali sono le abitudini dei nostri lettori in fatto di sonno, relax e riposo. Nelle scorse settimane abbiamo voluto chiedere agli utenti quali siano le loro scelte in fatto di abbigliamento by night: con il pigiama o nudi? Con o senza calzini? In questo articolo parleremo quindi di come è meglio vestirsi per dormire bene.

I risultati dei sondaggi: sì ai calzini, no al pigiama

Gli utenti del blog Scaldasonno hanno risposto molto chiaramente: il 62.5% di loro preferisce dormire con i calzini anziché a piedi nudi, mentre il 71,43% in inverno ama dormire senza vestiti, ma protetto da un caldo piumone. Questi risultati confermano i trend di ricerca degli italiani in rete riguardo al riposo notturno. Ma cosa è meglio indossare per riuscire a dormire bene? Continua a leggere l’articolo per scoprirlo.

È meglio dormire con o senza calzini?

La maggior parte delle persone sembra dormire con calze o calzini durante la notte, specialmente durante i mesi più freddi dell’anno. Se la temperatura del corpo e del letto sono molto importanti per riposare bene e a lungo, quella delle estremità gioca un ruolo essenziale nel benessere della persona. Riuscire ad addormentarsi è molto più difficile con i piedi freddi, come rivelano alcuni studi scientifici che hanno indagato la relazione tra l’addormentamento e la temperatura delle estremità: più i piedi sono al caldo (ma non troppo), più è facile prendere sonno (Fonte: Nature).

Via libera quindi a calze e calzini durante la notte, a patto che siano comodi e che non stringano troppo il polpaccio, per evitare problemi alla circolazione sanguigna durante la notte. 

Ecco come mai dormire nudi fa bene

Veniamo ai risultati del secondo sondaggio di Scaldasonno, quello riguardante l’utilizzo del pigiama. Sembra proprio che il nostro campione di riferimento preferisca dormire senza, scaldandosi con un bel piumone o con delle coperte pesanti. Ma dormire indossando solamente la biancheria intima fa bene alla salute e favorisce il riposo? La risposta è sì: vediamo perché.

Migliora la fase REM

Secondo alcuni studi scientifici, dormire senza vestiti aumenta la durata della fase REM, indicatore che attesta lo svolgersi di un sonno ristoratore (Fonte: Journal of Physiological Anthropology). Andare a letto senza veli migliora quindi la qualità del sonno, ma come fare durante l’inverno? Per riposare bene senza indossare il pigiama si può utilizzare uno scaldaletto, che si adatta alla temperatura corporea e garantisce un calore ottimale per tutta la notte, senza sbalzi di temperatura. 

Aiuta il dimagrimento

C’è chi sostiene che dormire con indosso solamente la biancheria (compresi i calzini, ovviamente) favorisca la perdita di peso. Cosa c’è di vero? Dormendo nudi, l’organismo lavora silenziosamente per mantenere la nostra temperatura corporea ideale, bruciando calorie per non farci sentire freddo. Non si può certo dire che abbandonare il pigiama equivalga a fare esercizio fisico, ma è comunque un sistema “passivo” per contribuire al consumo di calorie.

Fa bene alla pelle

Quando la pelle respira e non è a contatto diretto con gli indumenti, l’epidermide ne trae molti benefici. Dormendo senza indumenti, quindi, la nostra pelle sarà più luminosa ed elastica al risveglio!

Come scegliere il pigiama migliore

Anche se andare a letto senza vestiti può aiutare a dormire meglio e comporta altri benefici, c’è comunque chi preferisce di gran lunga indossare il pigiama. Qual è la tipologia migliore e quali sono i trucchi per scegliere quello giusto?  Il pigiama perfetto è realizzato in un tessuto traspirante, come il cotone naturale. Anche la seta è un ottimo materiale naturale, perché questo tipo di tessuto agisce come una sorta di termoregolatore: tiene caldo o fresco a seconda della temperatura corporea. 

La flanella inoltre è un tessuto prezioso per i più freddolosi, perché è morbido, traspirante ed è in grado di tenere caldo senza esagerare. Infine, è molto importante che il pigiama sia comodo, non stringa troppo e non si sollevi durante la notte lasciando parti del corpo scoperte.

Quando parliamo di abitudini legate al sonno, ciascuno di noi ha le proprie preferenze e soprattutto le proprie necessità. Se desideri provare a dormire senza pigiama anche nei mesi più freddi, dai un’occhiata alla gamma di scaldaletto Scaldasonno, per trovare quello che fa al caso tuo e assicurarti un riposo di qualità per tutto l’inverno. 

L’appuntamento è al prossimo quiz mensile, sempre sul blog Scaldasonno!

CONDIVIDI SU

NON VEDO L’ORA DI UNA COCCOLA CALDA

Scaldasonno-angoli
SCALDASONNO CON ANGOLI Vedi tutti
Scaldasonno-classico
SCALDASONNO Vedi tutti

IL QUIZ DEL MESE

 

Quanto è importante per te una bella dormita al calduccio?

Fai subito il nostro quiz!

FAI SUBITO IL QUIZ!

RECENSIONI

Stefano M. Pensavo che il calore prodotto da Scaldasonno Adapto fosse eccessivo, invece entrando nel letto la temperatura è perfetta per riposare.
Vito C. Lo Scaldasonno è facilissimo da usare, leggero e pratico da lavare. Non vedo l'ora di infilarmi nel letto la sera!
Marta L. Pensavo ci volesse più tempo per arrivare a temperatura, invece basta accendere lo Scaldasonno un’ora prima di andare a dormire.
Nadia P. Credevo che Adapto si spostasse dal materasso durante la notte, invece si stende in maniera facile e si adatta bene alle dimensioni del materasso senza muoversi. Ottimo acquisto!
Roberta F. La qualità del tessuto è davvero eccellente: il plaid è morbido, piacevole al tatto e si scalda molto velocemente. Non riesco più a farne a meno!
Mirko C. Ero in dubbio perché pensavo che avrei sentito troppo caldo: invece il plaid Adapto si riscalda in 2 minuti e la temperatura non è mai eccessiva. Lo consiglio!
Licia F. Non ero convintissima della sicurezza degli scaldaletto, ma dopo aver visto una story su Instagram ho deciso di comprare Scaldasonno Adapto: devo dire che sono molto soddisfatta dell’acquisto!
Emanuele P. Erano anni che volevo comprare uno scaldaletto, ma pensavo che fosse scomodo e difficile da usare. Invece Adapto è comodissimo e semplice da lavare. Ottimo sotto tutti gli aspetti.
Sara G. Mi hanno regalato il plaid riscaldabile Imetec. Pensavo fosse difficile da usare e invece lo adoro! La sera davanti alla tv è davvero utilissimo, mantiene il giusto calore e si riscalda velocemente.
Roberto B. Ho acquistato il coprimaterasso antiacaro riscaldabile e devo dire che la mia allergia è decisamente migliorata. Il calore poi è molto piacevole! Approvato al 100%.
Federica R. All’inizio ero perplessa sull’efficacia del plaid riscaldabile, ma devo dire che Adapto con la tasca per mani e piedi è davvero un prodotto di buona qualità e utilissimo soprattutto la sera.
Pierluigi F. Avevo sempre pensato che negli scaldaletto proliferassero acari e batteri: dopo aver comprato lo Adapto Maxi anallergico ho dovuto ricredermi! La mia allergia agli acari non mi dà più problemi la notte, lo consiglio vivamente.
Lucio D. Lo scaldaletto singolo in misto lana che ho acquistato per la casa in montagna è fantastico! Mio figlio non si lamenta più per il freddo la notte, lo consiglio assolutamente.
Loredana F. Io ho sempre freddo la sera e il mio nuovo Scaldasonno in cotone si scalda in pochissimi minuti. Da quando l’ho comprato non vedo l’ora di andare a letto!
Clelia F. Ho comprato lo scorso inverno lo Scaldaletto Maxi in cotone percalle. Il tessuto è stupendo, liscio e morbidissimo, lo scaldaletto scalda velocemente e posso regolare la mia zona e quella di mio marito con temperature diverse. Perfetto!
Antonella G. Mia figlia soffre di allergie, perciò le ho comprato un coprimaterasso singolo IMETEC antiacaro. Ho scoperto che il calore fa miracoli contro gli acari! Prodotto super consigliato.
Antonella D. Ho comprato lo scaldasonno Adapto in cotone per la mia casa in montagna e sono molto soddisfatta dell’acquisto! Devo dire che è velocissimo a riscaldarsi, scalda il giusto e si spegne da solo. Ottimo!
Paola M. Per casa mia ho scelto lo scaldaletto Adapto in velluto, morbidissimo e molto pratico. In più non è affatto costoso, anzi, consuma pochissimo! Lo consiglio a tutti.

Tenacta Group SpA Unipersonale P.Iva e Cod. Fisc. 02734150168 © Tutti i diritti riservati.