È meglio dormire con il cuscino o senza? Scopri quali sono i pro e i contro

Quando si parla di sonno e riposo, oltre alle tematiche riguardanti la camera da letto, l’abbigliamento più adatto per dormire bene e le abitudini legate al relax, anche quello del cuscino sembra essere tra gli argomenti più trattati e dibattuti. La discussione intorno alla necessità di dormire con o senza guanciale viaggia soprattutto in rete, dove sono tantissime le ricerche degli utenti in merito a postura, tipologie di cuscino e molto altro. Nel nostro ultimo sondaggio abbiamo quindi chiesto ai nostri lettori quali fossero le loro abitudini in fatto di cuscini, e il risultato è stato decisamente netto: dormire con il guanciale stravince rispetto a dormire senza. Anche tu ti stai chiedendo (o ti sei chiesto) quale sia la scelta migliore? In quest’articolo ti sveliamo quali sono i pro e i contro di riposare con il cuscino e quali siano i migliori cuscini dedicati a ciascuna posizione assunta durante il sonno.

Dormire senza cuscino fa bene?

Alcune persone trovano che dormire senza guanciale sia più gradevole e apporti addirittura dei benefici, tuttavia, ciò varia da persona a persona. La qualità e il tipo di cuscino influiscono sul riposo, così come l’assenza del cuscino stesso; per coloro che sono abituati a dormire proni anziché supini, il cuscino risulta del tutto superfluo: riposare a pancia in giù con il cuscino può provocare dolore alla parte bassa della schiena, perciò in questo caso sarebbe meglio dormire senza. (Fonte: Medical News Today)

Il legame tra le rughe e il riposo senza cuscino

Alcuni studi scientifici si sono concentrati sulla relazione che sussiste tra la comparsa delle rughe e il nostro modo di dormire. Tali studi hanno dimostrato che i cuscini possono comprimere la pelle durante il sonno, in particolare nelle persone che dormono a pancia in giù o su un fianco. Nel tempo, questo può portare alla comparsa delle cosiddette “rughe del sonno” e contribuire ad aumentare i segni visibili dell’invecchiamento. (Fonte: The Aesthetic Society)

La postura migliore per riposare bene

Per poter dormire mantenendo una postura corretta durante la notte è importante che la testa si trovi in una posizione naturale. Per questo i cuscini sono importanti: mantengono la testa allineata al collo e alla spina dorsale durante il sonno. Se la colonna vertebrale o il collo non sono in una posizione neutra, infatti, aumenterà la probabilità di incappare in risvegli notturni, compromettendo la qualità del riposo. 

I risultati del quiz Scaldasonno

Quali sono le abitudini dei lettori di Scaldasonno riguardo al cuscino? I risultati dell’ultimo sondaggio parlano chiarissimo. La maggioranza assoluta (il 100%!) ha risposto che preferisce di gran lunga riposare con il guanciale, ma ogni postura necessita un cuscino comodo e ad hoc!

I cuscini migliori a seconda della postura

Come preferisci dormire? Per noi di Scaldasonno questa domanda è cruciale. Ecco quindi quali sono le migliori tipologie di cuscino a seconda della posizione nella quale ami riposare.

Il cuscino per chi dorme a pancia in su

Se a letto riposi in posizione supina, opta per un cuscino non troppo basso (tra i 12 e i 15 cm), per mantenere la schiena e la testa bene allineate. I materiali più adatti sono il memory e il lattice, ma puoi sceglierne anche uno realizzato con un’imbottitura sintetica che riesca però a fornirti il giusto sostegno. 

Il guanciale per chi dorme a pancia in giù

Come abbiamo detto in precedenza, molte delle persone che a letto dormono a pancia in giù non usano il cuscino. In alternativa, comunque, se preferisci dormire in posizione prona, ti suggeriamo di optare per un guanciale basso in piuma oppure in lattice. In questo modo il collo non si curverà eccessivamente durante la notte e potrai anche dormire con il cuscino sulla testa!

Il cuscino migliore per chi dorme sul fianco

Anche in questo caso, il cuscino deve poter fornire un buon supporto per poter mantenere in linea la schiena e la zona cervicale. Se dormi sul fianco, opta per un guanciale di medio spessore e preferibilmente realizzato in un materiale indeformabile come il memory foam. 

Come scegliere la federa più indicata

Se ti stai chiedendo quali siano le migliori federe per dormire bene, la risposta senza dubbio è la seta. Questo materiale traspirante e morbido si mantiene fresco in estate e tiepido in inverno, quindi è particolarmente apprezzato per ottenere un riposo di alta qualità. Non solo. Sapevi che le federe in seta sono un alleato prezioso per la bellezza? Oltre a ridurre l’insorgenza delle rughe del sonno, questo materiale non assorbe le creme, lasciandole libere di idratare in modo ottimale la pelle. Anche per la bellezza dei capelli la seta si rivela essere un materiale efficacissimo, poiché riduce l’attrito della chioma sul cuscino ed evita l’effetto crespo.

La qualità del sonno dipende da molti fattori, tra i quali vi è sicuramente la biancheria del letto, la qualità del materasso, dei cuscini e delle coperte. Non dimentichiamoci però di creare il clima perfetto nel nostro letto, per assicurarci un riposo piacevole e senza interruzioni! Cerca sul sito Scaldasonno gli scaldaletto più adatti alle tue esigenze, per dormire al caldo tutta la notte.

CONDIVIDI SU

NON VEDO L’ORA DI UNA COCCOLA CALDA

Scaldasonno-angoli
SCALDASONNO CON ANGOLI Vedi tutti
Scaldasonno-classico
SCALDASONNO Vedi tutti

IL QUIZ DEL MESE

 

Quanto è importante per te una bella dormita al calduccio?

Fai subito il nostro quiz!

FAI SUBITO IL QUIZ!

RECENSIONI

Stefano M. Pensavo che il calore prodotto da Scaldasonno Adapto fosse eccessivo, invece entrando nel letto la temperatura è perfetta per riposare.
Vito C. Lo Scaldasonno è facilissimo da usare, leggero e pratico da lavare. Non vedo l'ora di infilarmi nel letto la sera!
Marta L. Pensavo ci volesse più tempo per arrivare a temperatura, invece basta accendere lo Scaldasonno un’ora prima di andare a dormire.
Nadia P. Credevo che Adapto si spostasse dal materasso durante la notte, invece si stende in maniera facile e si adatta bene alle dimensioni del materasso senza muoversi. Ottimo acquisto!
Roberta F. La qualità del tessuto è davvero eccellente: il plaid è morbido, piacevole al tatto e si scalda molto velocemente. Non riesco più a farne a meno!
Mirko C. Ero in dubbio perché pensavo che avrei sentito troppo caldo: invece il plaid Adapto si riscalda in 2 minuti e la temperatura non è mai eccessiva. Lo consiglio!
Licia F. Non ero convintissima della sicurezza degli scaldaletto, ma dopo aver visto una story su Instagram ho deciso di comprare Scaldasonno Adapto: devo dire che sono molto soddisfatta dell’acquisto!
Emanuele P. Erano anni che volevo comprare uno scaldaletto, ma pensavo che fosse scomodo e difficile da usare. Invece Adapto è comodissimo e semplice da lavare. Ottimo sotto tutti gli aspetti.
Sara G. Mi hanno regalato il plaid riscaldabile Imetec. Pensavo fosse difficile da usare e invece lo adoro! La sera davanti alla tv è davvero utilissimo, mantiene il giusto calore e si riscalda velocemente.
Roberto B. Ho acquistato il coprimaterasso antiacaro riscaldabile e devo dire che la mia allergia è decisamente migliorata. Il calore poi è molto piacevole! Approvato al 100%.
Federica R. All’inizio ero perplessa sull’efficacia del plaid riscaldabile, ma devo dire che Adapto con la tasca per mani e piedi è davvero un prodotto di buona qualità e utilissimo soprattutto la sera.
Pierluigi F. Avevo sempre pensato che negli scaldaletto proliferassero acari e batteri: dopo aver comprato lo Adapto Maxi anallergico ho dovuto ricredermi! La mia allergia agli acari non mi dà più problemi la notte, lo consiglio vivamente.
Lucio D. Lo scaldaletto singolo in misto lana che ho acquistato per la casa in montagna è fantastico! Mio figlio non si lamenta più per il freddo la notte, lo consiglio assolutamente.
Loredana F. Io ho sempre freddo la sera e il mio nuovo Scaldasonno in cotone si scalda in pochissimi minuti. Da quando l’ho comprato non vedo l’ora di andare a letto!
Clelia F. Ho comprato lo scorso inverno lo Scaldaletto Maxi in cotone percalle. Il tessuto è stupendo, liscio e morbidissimo, lo scaldaletto scalda velocemente e posso regolare la mia zona e quella di mio marito con temperature diverse. Perfetto!
Antonella G. Mia figlia soffre di allergie, perciò le ho comprato un coprimaterasso singolo IMETEC antiacaro. Ho scoperto che il calore fa miracoli contro gli acari! Prodotto super consigliato.
Antonella D. Ho comprato lo scaldasonno Adapto in cotone per la mia casa in montagna e sono molto soddisfatta dell’acquisto! Devo dire che è velocissimo a riscaldarsi, scalda il giusto e si spegne da solo. Ottimo!
Paola M. Per casa mia ho scelto lo scaldaletto Adapto in velluto, morbidissimo e molto pratico. In più non è affatto costoso, anzi, consuma pochissimo! Lo consiglio a tutti.

Tenacta Group SpA Unipersonale P.Iva e Cod. Fisc. 02734150168 © Tutti i diritti riservati.